Il già capo alla Procura di Palermo, Francesco Lo Voi, è adesso procuratore aggiunto a Roma, e alla sua poltrona a Palermo sono candidati a sedersi 7 magistrati: Marzia Sabella, Paolo Guido, Fernando Asaro, Franca Imbergamo, Francesco Puleio, Maurizio De Lucia e Marcello Viola. Adesso probabilmente il Consiglio superiore della magistratura prima nominerà il procuratore di Milano, poi quello di Palermo e infine il procuratore nazionale antimafia, a breve vacante dopo il pensionamento di Federico Cafiero de Raho. Sono invece 4 i magistrati che hanno presentato domanda al Csm per il posto di procuratore generale a Catania, al posto di Roberto Saieva, che ha raggiunto i limiti di età. Sono l’attuale procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, il procuratore aggiunto Ignazio Fonzo, e gli avvocati generali di Catania, Carlo Caponcello, e di Catanzaro, Beniamino Calabrese.

Rispondi