I poliziotti del Commissariato di Canicattì, diretto dal commissario capo Francesco Sammartino, hanno arrestato un uomo di 22 anni, originario della Romania, già conosciuto dalle forze dell’ordine, e sorvegliato speciale. Lui sarebbe l’autore di due rapine perpetrate gli scorsi 7 e 8 dicembre. La prima a danno di una tabaccheria: bottino circa 500 euro. E la seconda ad un negozio di detersivi in via Largo Aosta: bottino circa 100 euro. Il romeno è stato, tra l’altro, incastrato dai video delle telecamere di sorveglianza. Inoltre, nel corso di una perquisizione domiciliare, sono stati trovati gli stessi vestiti indossati per le due rapine.

Rispondi