La Guardia di Finanza del Comando provinciale di Palermo ha sequestrato 5 chili e 800 grammi di cocaina nascosti in un’automobile sottoposta a controllo nei pressi dello svincolo autostradale di Buonfornello, in direzione Palermo. Le Fiamme gialle hanno identificato le due persone a bordo, che si sono mostrate particolarmente agitate. Grazie al fiuto del cane antidroga J-Az del Gruppo Pronto Impiego di Palermo, sono stati trovati svariati panetti, in un doppiofondo ricavato nel portellone posteriore. Lo stupefacente, immesso sul mercato, avrebbe fruttato al dettaglio ricavi per oltre 500mila euro. I due corrieri stati ristretti nel carcere Pagliarelli, a disposizione della Procura di Termini Imerese.

Rispondi