Allenamento sul sintetico del comunale di Porto Empedocle per i biancoazzurri di mister Nicolò Terranova. L’Akragas prepara la partita in trasferta contro il Casteltermini di domenica 27 febbraio alle ore 15. La scelta dell’impianto di gioco empedoclino, per gli ultimi allenamenti, non è casuale. Infatti, il terreno di gioco dello stadio di Casteltermini è simile al “Collura” di Porto Empedocle. L’Akragas coglie l’occasione per ringraziare il Comune di Porto Empedocle, il sindaco Martello, la sua giunta, il Presidente e il Consiglio comunale, e le Società sportive che utilizzano lo stadio per la gentile concessione del glorioso e moderno “Vincenzo Collura”.

Rispondi