Il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Sciacca, Alberto Davico, a conclusione del giudizio abbreviato, ha condannato a 10 mesi di reclusione Francesco Notaro, 65 anni, di Sciacca, per resistenza a pubblico ufficiale, violazione della misura di prevenzione e lesioni a due carabinieri. L’imputato, difeso dall’avvocato Enrico Di Benedetto, è stato assolto dalle imputazioni di guida in stato di ebbrezza e oltraggio a pubblico ufficiale. Le ipotesi di reato contestate sarebbero state perpetrate nel corso di un controllo ad opera dei carabinieri risalente al giugno del 2020.

Rispondi