La corsa a sindaco di Palermo che si incrocia con le regionali, campo largo in salsa siciliana ma a guida centrodestra e un sì convinto a Francesco Greco candidato a primo cittadino del capoluogo siciliano. Miccichè è a tutto campo a Casa Minutella in diretta su BlogSicilia.

Centrodestra rischia di sbilanciarsi a destra

“Il centrodestra ha bisogno di allargarsi perché c’è un orientamento dei partiti di destra di collocarsi più a destra di quanto non lo siano oggi. E’ una tendenza nazionale che si vede guardando, ad esempio, a Fratelli d’Italia e alle sue scelte sul governo Draghi, sul voto per il Presidente della repubblica e adesso anche sulle scelte che sta facendo in Sicilia”. A dirlo intervistato in diretta a Casa Minutella è stato Gianfranco Miccichè intervenuto per rispondere ai tanti ‘addebiti’ di questi giorni nei suoi confronti indicato come il responsabile un po’ di tutto e non solo in campo politico.

Campo largo ma “non consegno Forza Italia al Pd”

Per Miccichè più che un campo largo serve un allargamento del Centrodestra “Ha ragione Barbagallo quando dice che non gli interessa il campo largo perché non consegno Forza Italia al Pd. Quindi quello che vorrebbero a sinistra non si può fare. Io lavoro per allargare il centrodestra convinto che ce ne sia bisogno. In questo senso il lavoro fatto da Cuffaro è importante. Sono stato il primo a fargli i complimenti dopo le ultime amministrative. Con lo scivolamento a destra noi moderati restiamo fondamentali ed è intorno al centro che si gioca la partita di domani”.

Manca confronto all’interno di Forza Italia, la sfida di Schifani

“Schifani sa – risponde poi Miccichè alle dichiarazioni di oggi dell’ex presidente del Senato – che a un certo punto c’è qualcuno che decide. Non posso rispondere a tutte le richieste di tutti. La scelta del candidato sindaco si fa con la coalizione. Mentre l’Udc da Roma propone Lagalla che è un ottimo candidato non posso uscire io con un nome altrimenti gioco a rompere. E’ un ottimo nome anche Carolina Varchi che è un’amica, una donna competente proposta da Fratelli d’Italia”

blogsiclia

Rispondi