I prezzi delle materie prime aumentano, la farina è sempre più cara, ed è crisi per tanti panificatori soprattutto in Sicilia. Molti panifici nell’Isola hanno già abbassato la saracinesca a causa dei costi insostenibili. Il presidente dei panificatori Confcommercio Palermo, Natale Spinnato, conferma e spiega: “C’è molta crisi. Chi ha tanti dipendenti rischia molto, il piccolo riesce comunque a galleggiare ma ormai chi fa solo pane praticamente non riesce più a reggere. La guerra potrebbe aggravare ulteriormente le cose e far aumentare ancora i prezzi delle materie prime, e a cascata un po’ tutti potremmo avere problemi”.

Rispondi