Ad Agrigento saranno a breve collocati in piazzale Rosselli e in piazza Ugo La Malfa i due bagni pubblici automatizzati modello “Ciao H” acquistati poco tempo addietro dal Comune di Agrigento. Si tratta di strutture autopulenti, che colmeranno, in attesa anche di altre iniziative in altri quartieri, una carenza che affligge la città ormai da alcuni anni. Sono infatti chiusi e inutilizzati i bagni pubblici comunali, per i quali una cooperativa esterna provvedeva a pulizia e sorveglianza.

Rispondi