I profughi dall’Ucraina attraverseranno gratis lo stretto di Messina. La compagnia di navigazione Caronte&Tourist ha organizzato la sua struttura per agevolare i corridoi umanitari e i transiti degli aiuti per i profughi dall’Ucraina, garantendo loro passaggi gratuiti nello Stretto di Messina e nei collegamenti tra Messina e Salerno. E in una nota diffusa dall’azienda si legge: “Come tutti, oltre allo sconvolgimento, sin da subito abbiamo sentito forte la volontà oltre che la responsabilità di fare qualcosa di concreto. La generosità degli italiani – e in particolare dei siciliani – va assecondata, e noi ci siamo resi solo uno strumento per metterla in atto. Stiamo facendo la nostra parte per ridurre al minimo le sofferenze dei cittadini di quella nazione. Presentando un’apposita istanza i cittadini ucraini e tutti i soggetti provenienti dall’Ucraina che entrano nel territorio italiano nei precedenti sette giorni, possono richiedere il transito per i collegamenti serviti dal gruppo, in particolare sulle linee identificate utili a facilitare tali flussi umanitari come quella dello Stretto di Messina e la linea Messina-Salerno”.

Rispondi