Nel Canale di Sicilia, durante un’operazione di soccorso in mare protrattasi 5 ore in condizioni meteo avverse, la Ocean Viking, la nave umanitaria di Sos Mediterranèe, ha tratto in salvo 128 migranti, anche donne e bambini. Nel gommone alla deriva sono stati trovati due cadaveri, ma è stato possibile recuperarne uno solo, a causa del mare agitato. Alcune ore prima la Ocean Viking aveva salvato 30 persone al largo della Libia. Fra loro anche 4 minori. A bordo della nave adesso i naufraghi sono complessivamente 158. Provengono dal Sudan, Sud Sudan ed Eritrea.

Rispondi