Tragedia al campo di Padel di Cianciana dove si stava svolgendo un torneo. Mentre era in corso uno dei match, uno dei due giocatori, M.S. di 60 anni di San Biagio Platani, ad un certo punto, è stramazzato al suole come colpito da un fulmine. Immediatamente soccorso da un operatore del 118, Francesco Alfano, che si trovava al campo e da un medico spettatore, al pover’uomo è stato praticato il massaggio cardiaco nel mentre era stato allertato il 118. Purtroppo, malgrado i numerosi tentativi, il sessantenne non si è più ripreso. Era presente sul posto anche l’assessore comunale di Cianciana, Liborio Curaba, che a nome dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco, Francesco Martorana, ha espresso il cordoglio alla famiglia dell’uomo.

Rispondi