Le condizioni meteo favorevoli incoraggiano le traversate dei Canale di Sicilia. E così sarà, come ogni anno, fino ad ottobre, tra i lamenti del sindaco Martello e il dito puntato a vuoto contro l’Europa da parte di alcuni partiti di governo. Dunque, nel corso delle ultime ore sono approdate a Lampedusa 14 barche, con a bordo complessivamente oltre 800 migranti. Adesso nel centro d’accoglienza in contrada Imbriacola se ne contano 831 a fronte di una capienza di 250 posti. La maggior parte degli immigrati sono originari di Egitto, Siria, Sudan, Somalia, Niger ed Eritrea. A lavoro le motovedette della Guardia costiera e della Guardia di Finanza. La Prefettura di Agrigento ha disposto, tramite la Polizia, i primi trasferimenti.

Rispondi