La Guardia di Finanza, avvalendosi del fiuto di due cani antidroga delle Fiamme Gialle, ha sequestrato 7 chili di cocaina all’imbarco dei traghetti a Messina. Sono state arrestate due persone, uno straniero e una calabrese. Sull’automobile con a bordo i due, appena sbarcata dalla costa calabra, i militari hanno scoperto sei panetti di cocaina (di cui due riportanti il marchio di una nota casa di moda), trasportati in un doppio fondo ricavato nel vano porta oggetti del mezzo. L’uomo è stato trasferito in carcere. La donna è stata ristretta ai domiciliari. Il quantitativo di droga sequestrato avrebbe potuto fruttare oltre 1 milione e 800mila euro.

Rispondi