Ben 9 tonnellate di sigarette di contrabbando, per un valore di mercato di 1 milione e mezzo di euro, dirette in Sicilia, sono state sequestrate. La Guardia di Finanza di Villa San Giovanni ha controllato un autoarticolato, un tir proveniente dalla Spagna, in procinto ad imbarcarsi su un traghetto diretto in Sicilia. Nel corso dell’ispezione sono state rinvenute 45.000 stecche di sigarette prive del sigillo del Monopolio di Stato, inscatolate e posizionate su 3 pedane in legno. Il carico illecito e l’automezzo sono stati sottoposti a sequestro probatorio. L’autista, un quarantottenne bulgaro incensurato, è stato arrestato in flagranza di reato per contrabbando. E’ stato già processato per direttissima: 1 anno e 4 mesi di reclusione.

Rispondi