Questa mattina sono partiti i lavori preliminari di sistemazione della strada che porta a Punta bianca. Saranno lavori lunghi e costosi, eseguiti dal Comune di Agrigento e senza l’aiuto dell’esercito, che è il principale artefice della distruzione della strada.
Prima dell’estate la riserva sarà visitabile e fruibile in piena sicurezza!

Rispondi