Ricevuta una richiesta di archiviazione da un sostituto procuratore della repubblica di Catanzaro, a seguito di un’indagine effettuata a livello nominativo, ai sensi del modello 21, nei confronti del procuratore capo della Repubblica di Catanzaro Bombardieri. La vicenda risulta interessante, anche se si tratta di un avviso di archiviazione, in quanto non si è mai denunciato il procuratore capo di Reggio Calabria Bombardieri, con cognome e nome, ed in quanto sono casi rarissimi che la magistratura scrive nel registro degli indagati un magistrato, come in questo caso il procuratore capo della Repubblica di Reggio Calabria Bombardieri, perché tutti gli esposti contro i magistrati, anche se viene indicato sempre cognome e nome vengono, tutti registrati come ignoti.

Sarà nostra cura, nei prossimi giorni, verificare a quale esposto si fa riferimento, per integrare la documentazione prodotta,  opponendo le motivazioni della richiesta di archiviazione di questo Sostituto Procuratore della Repubblica di Catanzaro. Da notare che l’archiviazione porta data 22 febbraio, ma è stata ricevuta il 14 aprile 2022.

Francesco Bongiovanni

Rispondi