Category:

Chiedeva soldi in cambio di posti di lavoro in una base Nato che sarebbe dovuta nascere ad Agrigento. L’uomo, un 62enne di Favara, per essere più credibile si spacciava  per vescovo : così ha ingannato circa  150 disoccupati siciliani .   Una vicenda che ricorda quella del film “Totò Truffa”.

L’uomo, come raccontato a  “Mattino Cinque News” , agiva in concorso con altri due amici di Canicattì: alle vittime, la maggior parte di Racalmuto in provincia di Agrigento, chiedeva somme che Continue Reading

Posted On :