Il leader di Forza Italia in Sicilia, e presidente dell’Assemblea Regionale, Gianfranco Miccichè, replica a quanto dichiarato dal presidente Musumeci nel merito della sua ricandidatura alla presidenza della Regione e al no dello stesso Miccichè. E afferma: “Per me Musumeci è una bellissima persona, non ho mai avuto nulla contro di lui, forse è un po’ arrogante. Lui continua a dire che se non lo candidiamo si dimette, facendo finta che i partiti non esistono. Oggi non è possibile dirgli di sì. A me non piace il suo metodo, questo tentativo di distruggere i partiti ed eliminare la politica. Poi personalmente, nei suoi confronti, non ho nulla. Lui dice che io lo paragono a Matteo Messina Denaro, ma chi si è mai permesso di fare un’affermazione del genere? Mi dispiace molto che si sia creata questa contrapposizione con il presidente della Regione, ma Musumeci non si è mai messo in discussione. Spero ancora, fino all’ultimo, che lui possa capire i suoi errori e cambiare atteggiamento, per il bene e l’unità della coalizione di centrodestra”.

Rispondi