Libera, querelificio mirato per ‘sequestrare’ e ‘confiscare’ l’informazione critica. Non tutta, ma solo quella piccola e indifesa, facile da mettere alla sbarra per ‘peccato’ di lesa maiestà e collezionare condanne ‘esemplari’ da sventolare come dogma della propria verginità inviolata, nonostante le tante ombre, i rapporti con Montante, i favori e i silenzi

Libera, querelificio mirato per ‘sequestrare’ e ‘confiscare’ l’informazione critica. Non tutta, ma solo quella piccola e indifesa, facile da mettere alla sbarra per ‘peccato’ di lesa maiestà e collezionare condanne ‘esemplari’ da sventolare come dogma della propria verginità inviolata, nonostante le tante ombre, i rapporti con Montante, i favori e i silenzi

Rispondi