Tragedia ad Augusta, in contrada Costa Saracena, nel Siracusano dove un bimbo di 10 anni, originario di Catania, ha perso la vita a seguito di una caduta da una scogliera. Da una prima ricostruzione dei carabinieri della Compagnia di Augusta, a capo delle indagini, il piccolo è scivolato mentre stava passeggiando in cima al costone roccioso.
I genitori e la vittima si erano recati stamane in una villetta per trascorrere insieme ad altre persone la giornata del 25 aprile poi all’ora di pranzo il piccolo si sarebbe allontanato per una piccola escursione che si è trasformata in tragedia.

Ci sarebbe una scalinata in prossimità del costone per raggiungere il mare solo che il piccolo avrebbe perso l’equilibrio. Per lui non c’è stato nulla da fare, quando sono arrivati i primi soccorsi il suo cuore aveva cessato di battere. La Procura di Siracusa, che ha aperto un’inchiesta, non ha disposto l’autopsia, restituendo la salma alla famiglia.

blogscilia

Rispondi