Aldo Mucci, componente del Direttivo nazionale dell’Sgb, il Sindacato generale di base, settore Scuola, diffida l’Ufficio scolastico regionale a riconoscere agli ex Lsu, Lavoratori socialmente utili, gli anni di lavoro con le Cooperative. Aldo Mucci afferma: “Ad inizio dell’anno scolastico, prima ancora che si parlasse di graduatorie di istituto, l’Sgb ha chiesto agli Uffici scolastici provinciali (già Provveditorati) di riconoscere gli anni di servizio prestati dagli ex Lsu Ata negli ambiti scolastici. Sono gli anni di duro sfruttamento dei lavoratori ex Lsu Ata e storici, i quali prestavano la loro opera presso gli istituti scolastici della Sicilia nel famigerato progetto “ Scuole belle”. Parliamo di 20 anni di lavoro e non certo di ‘bruscolini’. Oggi, in fase di compilazione della graduatoria di istituto, questi lavoratori si trovano ultimi, con il rischio di essere sballottati chissà dove. Abbiamo chiesto all’Ufficio scolastico regionale di emanare tempestivamente una nota ai dirigenti scolastici della Sicilia per fare definitiva chiarezza sulla questione, ossia che il servizio pre – ruolo per gli ex Lsu va riconosciuto anche per le graduatorie interne. E’ un loro diritto” – conclude Aldo Mucci.

Rispondi