La Squadra Mobile di Agrigento, diretta da Giovanni Minardi e dalla vice Geneviève Di Natale, a seguito di intensa ed articolata attività investigativa svolta nel centro d’accoglienza di Lampedusa, coordinata dalla Procura tramite Salvatore Vella e Maria Cifalinò, ha arrestato due egiziani di 19 e 34 anni gravemente indiziati del reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. I due avrebbero trasportato nel territorio italiano 118 cittadini extracomunitari, sbarcati a Lampedusa lo scorso 9 aprile, a bordo di un sovraffollato barcone a rischio vita.

Rispondi