Tre donne calabresi sono state arrestate dai Carabinieri della Compagnia di Messina Sud per spaccio di sostanze stupefacenti nell’ambito di un’operazione che ha condotto al sequestro di 3 chili e 600 grammi di cocaina divisi in 3 panetti. Si tratta di 3 incensurate – madre, figlia e un’amica della figlia – di età compresa tra i 20 e i 50 anni. Le tre, a bordo di un’automobile guidata dalla madre, sono state sottoposte a controllo nella rada di San Francesco. E’ stato il cane labrador Ivan a fiutare la droga nel bagagliaio. Le tre sono recluse in carcere.

Rispondi