Carmelo Giano    ex imprenditore creditore Siciliano di SIREMAR in AS

Sono un assiduo lettore delle Vostre pubblicazioni che, per quello che riguarda il mio interesse, hanno dato spazio alla vicenda vendita SIREMAR a SNS.

L’interrogazione 4-02669 Senato della Repubblica sulla sorte dei pagamenti ai fornitori ex SIREMAR SPA ha trovato risposta il 3 luglio 2020 dall’allora Ministro dello Sviluppo economico PATUANELLI.

La risposta menzionava:  pagamenti di SNS a SIREMAR in AS € 9Ml ad aprile 2022 e saldo ultima rata € 9Ml ad aprile 2024.

Patuanelli precisava che i PIANI DI RIPARTO di eventuali acconti ai Creditori erano, a luglio 2020, subordinati alla conclusione della indagine UE 2011 sugli aiuti di stato alla flotta.

Recenti Gazzette UE, come l’ultima di marzo 2022, hanno riportato la conclusione della indagine UE.

Oggi finisce il mese di aprile 2022 programmato per la penultima rata di pagamento da SNS a SIREMAR in AS ma da nessun organo di informazione viene riportata la sorte del pagamento.

Il fallimento SIREMAR ha prodotto 688 insinuazioni al passivo e molti imprenditori, me compreso, sono pure falliti a causa del manato incasso a far data dal 2010.

Vi chiedo di non spegnere i riflettori su questa vicenda – SIREMAR negli ultimi esercizi truffava sistematicamente gli imprenditori di servizi alla flotta beneficiando di forniture e lavori emettendo consapevolmente Ordini di lavoro e acquisti privi di copertura economica.  QUESTA E’ TRUFFA ma nessuno ha pagato.

Vi prego di continuare a pubblicare notizie su tutto questo.

Fonte marittimienavi.net

Rispondi