A Lampedusa sono approdati 130 migranti, con sei barche, dopo i 142 giunti precedentemente in ordine di tempo. I soccorsi sono stati sostenuti dai militari della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza. I migranti sono provenienti dalla Tunisia, Camerun, Costa d’Avorio, Guinea, Libia e Mali.
Sulle prime tre imbarcazioni con rispettivamente 18, 29 e 17 persone, vi sono state anche 11 donne e 12 minori. Sono invece 7 le donne giunte dopo insieme ad altri tre gruppi di 29, 18 e 19 extracomunitari. Attualmente sono 776 i migranti ospiti nell’hotspot di contrada Imbriacola, a fronte di una capienza di 250 posti.

Rispondi