Ad Agrigento in via Gioeni lo scorso 6 agosto un violento incendio è divampato da un appartamento al nono piano del palazzo cosiddetto “Standa”. L’anziana proprietaria, di 87 anni, è stata condotta in salvo dallo chef Giovanni Mangione, sul posto. Ebbene adesso il sindaco Franco Miccichè ha revocato l’ordine di sgombero degli appartamenti non interessati dall’incendio, tra nono e ottavo piano. E’ stato invece confermato lo sgombero e l’interdizione dell’appartamento a fuoco e dell’attico soprastante, al decimo piano, in attesa della conclusione dei lavori di recupero sicurezza.

Rispondi