La Procura di Agrigento ha notificato un avviso di garanzia al sindaco di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino, e all’architetto Filippo Incorvaia, dirigente comunale a capo del Settore urbanistica ed edilizia. Sono indagati dell’ipotesi di reato di rifiuto di atti di ufficio. Non avrebbe ottemperato all’ordine di demolizione di un immobile abusivo risalente al 2010, ritenuto peraltro pericoloso perché costruito in una zona impervia a ridosso della spiaggia. L’immobile è stato già acquisito dal Comune, ma non demolito.

Rispondi