Alla Capitaneria di Porto Empedocle è giunta la segnalazione di tre bagnanti in difficoltà a circa 50 metri dalla riva della spiaggia di “Capo bianco” a Cattolica Eraclea. Immediato è stato l’intervento di salvataggio. La Guardia Costiera ha soccorso tre persone aggrappate ad un tronco d’albero. Uno si è tuffato in mare ed è stato preda di onde e correnti. Gli altri due hanno tentato di recuperarlo, e sono stati anche loro travolti dalle intemperie. I marinai li hanno condotti in spiaggia dove sono stati affidati alle cure dei sanitari del 118. Due hanno versato in stato di ipotermia.

Rispondi