A Licata la Polizia ha denunciato alla Procura due ragazze di 20 anni, per lesioni personali aggravate. Un’altra ragazza ha denunciato di essere stata importunata e minacciata di morte da un gruppo di ragazze, senza alcun motivo. Lei ha domandato il perché. La risposta è stata un’aggressione. Lei è caduta a terra, e poi è fuggita riparandosi in un locale pubblico, aiutata dal titolare. Una delle due ragazze denunciate l’ha raggiunta, e, brandendo un bastone in legno, l’ha minacciata ancora di morte, tentando di aggredirla ma trattenuta dal titolare. E’ intervenuta la Polizia. Lei è stata soccorsa in ospedale: 30 giorni di prognosi. Il racconto di lei, le testimonianze dei presenti, e i video dei sistemi di sorveglianza hanno incastrato le due ragazze denunciate.

Rispondi