A causa del versamento di liquami fognari in mare dalla tubazione di scarico delle acque bianche, il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, ha emesso un’ordinanza di divieto temporaneo di balneazione, al lido Aster, antistante piazzale Giglia, a San Leone. Il provvedimento si è reso necessario “a tutela e salvaguardia della salute pubblica”, fino alla risoluzione della problematica da parte di Aica, e al riscontro da parte dell’Asp di Agrigento, e dell’Arpa in ordine alla richiesta di campionamento delle acque.

Rispondi