grigento, la movida, disordini, violenza e decoro urbano: il sindaco, Franco Miccichè, ha emesso un’ordinanza in vigore da oggi, sabato 18 giugno, fino al 30 settembre. Dunque:
i locali pubblici, tutti, chiudono alle ore 2 da lunedì a giovedì, e alle ore 3 da venerdì a domenica.
Da mezzanotte alla chiusura non si vende alcol per asporto. Si beve invece al banco dentro il locale oppure nello spazio esterno di pertinenza del locale. I titolari dei locali devono intervenire contro schiamazzi o musica ad alto volume, a tutela della quiete pubblica e del riposo delle persone.
Non ci si assembra innanzi alle residenze private o alle strutture ricettive come i bed and breakfast.
Poi, per il resto, norme basilari: non si buttano rifiuti per terra. Non si sbrigano i bisogni fisiologici nei luoghi pubblici e privati. Tra parentesi: che si aumenti il numero dei cestini e dei bagni pubblici.

Rispondi