I Carabinieri hanno denunciato un disoccupato di 47 anni di San Biagio Platani perché ha intascato il reddito di cittadinanza nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari. Il reato contestato è indebita percezione di erogazioni economiche a danno dello Stato. L’indagato ha incassato la somma complessiva di 2.500 euro. L’Inps ha avviato le procedure di revoca del beneficio e di recupero del sussidio.

Rispondi