Il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, ha deposto una corona di fiori innanzi al monumento di piazza 13 Vittime dedicato “Ai caduti nella lotta alla mafia”. Il primo cittadino, dopo qualche minuto di silenzioso raccoglimento, rivolgendosi ai giornalisti ha affermato: “E’ un atto doveroso che spero serva a chiudere definitivamente un capitolo che ha avvelenato dolorosamente la campagna elettorale. Ora è il tempo di fare e di dimostrare indiscutibilmente la tensione civile e l’impegno per la legalità di questo nuovo governo della città”.

Rispondi