La Procura di Agrigento ha proposto al Tribunale la condanna a 2 anni e 6 mesi di reclusione a carico di Alessandro Terranova, 42 anni, di Favara, arrestato il 23 luglio del 2021 dai Carabinieri perché sorpreso in possesso di 20 grammi di cocaina. Gli si contestano anche i reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni perché avrebbe inveito e scalciato contro i militari per impedire il controllo.

Rispondi