A Menfi i Carabinieri hanno multato per 1.032 euro il responsabile di un’azienda catanese, un uomo di 39 anni di Menfi, che avrebbe attrezzato come lido balneare una porzione di spiaggia senza alcuna autorizzazione o licenza. E’ stato avviato l’iter per lo stop all’attività. L’intervento è stato eseguito dai Carabinieri del Nucleo tutela per la salute attualmente impegnato nell’operazione “Estate tranquilla”, ovvero controlli igienici e sanitari su attività di affittacamere, bar-ristoranti e noleggio di attrezzatura per la balneazione.

Rispondi