I dettagli sull’inchiesta “Mosaico 2” sostenuta dalla Squadra Mobile di Agrigento. L’elenco integrale degli indagati. Contestati presunti traffici di droga e armi.

La Squadra Mobile di Agrigento, capitanata da Giovanni Minardi, il 15 settembre del 2020 è stata impegnata nell’operazione intitolata “Mosaico”: 7 arresti nell’ambito, soprattutto, di una sanguinosa faida insorta a cavallo tra Favara e il Belgio, a Liegi. Nel corso delle indagini i poliziotti ampliarono il raggio di osservazione e, tramite pedinamenti e appostamenti, hanno scoperto altro, tanto che adesso è scattato un secondo blitz “Mosaico”. La Procura ha gettato sul tavolo del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento 26 nomi e cognomi con diverse proposte di misure cautelari. Il giudice, Giuseppe Miceli, ha firmato tre arresti e un obbligo di dimora. Agli altri 22 è stato notificato un avviso di garanzia. Sono stati ristretti ai domiciliari i favaresi Gerlando Russotto, 32 anni, Stefano Di Maria, 30 anni, e Luigi Deriu, 37 anni. Russotto è stato già condannato in primo grado a 6 anni di reclusione al processo “Mosaico 1”. Stefano Di Maria invece è stato arrestato e poi assolto con sentenza definitiva nell’ambito dell’inchiesta antimafia “Montagna”. L’obbligo di dimora è stato imposto ad Antonino Sortino, 27 anni, di Favara. Sono contestati presunti traffici di sostanze stupefacenti e di armi. Tra i 26 indagati vi sono Alessandro Puntorno, 53 anni, di Agrigento, già arrestato nel 2009 e nel 2011 nelle operazioni antidroga “House Delivery” e “Trifoglio”, beccato, tra l’altro, al porto di Palermo appena fuori la nave proveniente da Genova con 1 chilo di cocaina purissima e 100 grammi di hashish. E poi Ignazio Sicilia, 46 anni, di Favara, arrestato nel 2005 nell’ambito dell’inchiesta antimafia “San Calogero”, condannato a 12 anni di reclusione e poi scarcerato nel 2015, dopo 10 anni, grazie alla liberazione anticipata. E poi Filippo Russotto, 47 anni, di Favara, ex fidanzato di Jessica Lattuca, 31 anni, di Favara, di cui non vi è più traccia dal 12 agosto del 2018, e il fratello di lei, Vincenzo Lattuca, 42 anni. Ecco gli indagati: Gerlando Russotto, 32 anni di Favara; Calogero Greco Gambino, 29 anni di Favara; Salvatore Sicilia, 39 anni di Favara; Ignazio Sicilia, 46 anni di Favara; Filippo Russotto, 47 anni di Favara; Ignazio Agrò, 63 anni di Racalmuto; Gioacchino Domenico Lo Giudice, 35 anni di Canicattì; Salvatore Alba, 38 anni di Favara; Nicola Chiarelli, 26 anni di Sommatino; Salvatore Chiarelli, 55 anni di Sommatino; Alessandro Puntorno, 53 anni di Agrigento; Salvatore Fortunato, 22 anni di Agrigento; Salvatore Butticè, 33 anni di Favara; Emilio Nobile, 27 anni di Favara; Salvatore Greco, 22 anni di Favara; Vincenzo Lattuca, 42 anni di Favara; Salvatore Matina, 34 anni di Favara; Antonino Sortino, 27 anni di Favara; Sharon Sortino, 27 anni di Favara; Giusy Mendolia, 26 anni di Favara; Calogero Cusumano, 34 anni di Favara; Michele Amato, 48 anni di Canicattì; Antonella Farabino, 51 anni di Favara; Stefano Di Maria, 30 anni di Favara; Giovanni Sortino, 54 anni di Favara; Luigi Deriu, 37 anni di Favara.

teleacras angelo ruoppolo

Rispondi