Dopo 3 anni finalmente ritorna la processione del Santo Nero amato da tutti gli agrigentini.Rispetto al passato si sono notato meno fedeli vuoi perché in tanti sono a casa perché hanno il Covid, altri perché hanno paura del Covid. Niente ressa attorno alla Statua per la prima volta nella storia dei festeggiamenti. Ma San Calo’ è sempre una delle feste più amate dagli agrigentini e il bilancio in questa prima domenica è positivo.

Rispondi