Dopo 11 giorni mare, e dopo l’indicazione del porto sicuro da parte del ministero dell’Interno, è approdata al mattino di oggi al porto di Pozzallo la nave umanitaria “Ocean Viking” con a bordo 306 persone, tra cui 57 donne e 87 minori non accompagnati. Diverse sono le nazionalità dei migranti soccorsi, dal 24 giugno in poi, in otto operazioni al largo della Libia e di Malta. Dopo i primi controlli sanitari e le procedure di identificazione i migranti sono stati trasferiti nei centri d’accoglienza.

Rispondi