A Caltanissetta un uomo di Licata di 50 anni ha tentato di entrare nel Tribunale dei minori con un coltello a serramanico nascosto all’interno del borsello. Il metal detector lo ha bloccato. Le guardie giurate hanno sequestrato l’arma, con una lama di 17 centimetri. Lui risponderà all’autorità giudiziaria di porto ingiustificato di coltello. Il licatese avrebbe dovuto visionare alcuni fascicoli relativi ad un processo.

Rispondi