Lotta fra la vita e la morte una ragazzina di 12 anni investita questo pomeriggio da un’auto ad Alcamo marina, nel Trapanese. E’ stata letteralmente travolta di spalle mentre sul ciglio della strada era in compagnia di altre due amichette. A quanto pare il conducente del mezzo non l’avrebbe vista, almeno così ha sostenuto alla polizia municipale, perché accecato dal sole.

Stando alla prima ricostruzione dei caschi bianchi, intervenuti sul posto per effettuare i rilievi, il giovane era a bordo di una Opel Corsa e stava transitando sulla ex statale 187, recentemente acquista dal Comune di Alcamo e divenuta via Apuzzo e Falcetta. All’improvviso, nel suo senso di marcia, ha impattato contro la dodicenne che era quella posizionata più esternamente fra le tre amichette. Il conducente l’ha presa in pieno, non essendosi accorto della ragazzina, e dunque a velocità sostenuta.

Rispondi