A Canicattì i poliziotti del locale Commissariato e della Squadra Mobile di Agrigento hanno arrestato una donna di 47 anni, di Canicattì, sorpresa in possesso di 80 grammi di cocaina, materiale per il “taglio” e il confezionamento della sostanza stupefacente e 4.500 euro in contanti, presunto provento dell’attività di spaccio. I poliziotti, animati da sospetti investigativi, hanno sottoposto a perquisizione domiciliare l’abitazione della canicattinese. E’ ristretta agli arresti domiciliari in attesa della convalida dell’arresto da parte del Tribunale.

Rispondi