Io ho perso! Ma non credo che i siciliani abbiamo vinto”. Cosi’ Cateno De Luca, candidato alla presidenza della Regione Siciliana in un post diffuso attraverso la sua pagina Facebook scrivendo dei risultati elettorali. De Luca ha dato anche appuntamento alle 19 annunciando una diretta Fb per parlare dei risultati delle elezioni regionali.

“Ho detto sempre che in queste elezioni regionali non esiste ne’ una sconfitta ne’ una vittoria di misura; quando qualcuno faceva previsioni di uno e due punti ho sempre detto che questa e’ una competizione elettorale che e’ stata impostata in un modo molto semplice: siamo andati a bussare alle porte dei siciliani , abbiamo girato oltre 320 comuni, ci siamo massacrati la vita per andare a svegliare la coscienza dei siciliani, e’ stata una campagna elettorale che tecnicamente non consentiva la vittoria o la sconfitta di misura. Speravamo in questa reazione di popolo che non c’e’ stata, questa e’ la verita’”. Cosi Cateno De Luca, parlando dal palco allestito nella piazza di Fiumedinisi dove ha atteso i risultati delle elezioni regionali. “Vorrei vedere – ha aggiunto – quando si e’ mai verificato che un movimento di popolo che parte dal basso riesce a far tremare un sistema intero. Io tecnicamente ho perso perche’ mi sono preso la responsabilita’ di tutta la strategia, ci ho messo la faccia e ovviamente e’ giusto che oggi io dica che ho perso, lo dico anche in un momento dove c’e’ la necessita’ di riorganizzare un movimento serio, plurale, trasversale. Abbiamo trovato tanta bella gente che aveva volonta’ ma non aveva mai fatto politica: quello che mi rimane nel cuore della campagna elettorale e’ il coinvolgimento di tanti giovani e dobbiamo continuare per loro”.

Rispondi