A Palermo il questore, Leopoldo Laricchia, ha disposto la chiusura del pub “Don Chisciotte”, in via Candelai, nel centro storico, e ha sospeso la licenza. Il provvedimento è legato a un caso di intossicazione di due giovanissime di 14 e 12 anni alle quali nei giorni scorsi sarebbero stati somministrati alcolici. Le due ragazzine, poco dopo averli bevuti, sono state condotte in ospedale in stato di incoscienza, tanto da impedire alle due adolescenti di contattare i propri familiari. Al pub – come si legge in una nota della Questura – è contestata anche la mancata adozione di iniziative di soccorso, come telefonare per un’ambulanza o prestare aiuto.

Rispondi