I poliziotti del Commissariato di Canicattì hanno denunciato a piede libero alla Procura di Agrigento, per ricettazione, un uomo di 42 anni di Canicattì. I poliziotti sono stati impegnati nelle ricerche di un’automobile Lancia Y rubata. E si sono imbattuti nell’uomo di 42 anni alla guida dell’auto rubata in retromarcia da via Volturno verso via Montebello. Lui si è giustificato così: “L’ho trovata davanti casa mia, la stavo spostando perché intralciata la circolazione stradale”. I poliziotti non gli hanno creduto.

Rispondi