I Carabinieri hanno imposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, emessa dal Tribunale di Messina, a carico di sei dipendenti del Comune di Santa Domenica Vittoria, perché hanno ripetutamente timbrato il badge di entrata in ufficio e poi si sono assentati dal posto di lavoro, svolgendo attività di natura personale, e percependo indebitamente lo stipendio. Gli investigatori spiegano: “In particolare, i dipendenti comunali, dall’ottobre 2021 al marzo 2022, sono stati notati fare compere in vari esercizi commerciali, rientrare nelle loro abitazioni, dove rimanevano per lunghi periodi di tempo, recarsi nei fondi agricoli di loro proprietà o rimanere in auto a dormire”.

Rispondi