A conclusione delle indagini sul rave party abusivo che si è svolto dall’11 al 14 settembre sulla spiaggia “Bertolino”, a poca distanza dal mare di Menfi, i poliziotti del Commissariato di Sciacca e della Divisione anticrimine della Questura di Agrigento hanno denunciato a piede libero alla Procura di Agrigento 305 persone, prospettando l’ipotesi di reato, in concorso, di invasione di terreni aggravata, e spettacolo o intrattenimento pubblico senza licenza. Si tratta di uomini e donne, tra agrigentini e non, anche di altre regioni Italiane o di alcuni Stati europei, come Olanda, Francia e Germania.

Rispondi