La Guardia di Finanza di Catania e i funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli hanno sequestrato oltre un quintale di cocaina all’interno del porto etneo. I Finanzieri hanno controllato alcuni container appena giunti dal Sudamerica, a bordo di una motonave, e contenenti frutta tropicale proveniente dall’Ecuador. Sotto il tetto, all’interno della coibentazione del container frigorifero, sono stati rinvenuti 96 panetti di cocaina purissima per un totale di oltre 110 kg. Gli investigatori affermano: “Le successive attività di analisi hanno consentito di accertare una elevatissima percentuale di purezza di oltre l’80%. Per tali ragioni, la vendita al dettaglio avrebbe consentito di ricavare oltre 12 milioni di euro”.

Rispondi