La nobiltà inglese si è fatta ammaliare da Palma di Montechiaro. La cugina della scomparsa in tragiche circotanze Lady D, Martine Spencer, a distanza di appena un anno dalla sua vacanza nella città del Gattopardo, ha deciso non solo di ritornare, ma addirittura ha acquistato una villetta in contrada Falcone dove si può ammirare il più bel tramonto della Sicilia. La veduta è spettacolare visto che in un solo colpo si possono ammirare la Riserva naturale di Punta Bianca, la Scala dei Turchi di Realmonte e il faro di Monterosso. La nobildonna inglese, non ci ha pensato su due volte ad acquistare la struttura, segno che intende godere di Palma di Montechiaro più volte all’anno. Martine Spencer è da alcuni giorni nella città del Gattopardo, come una turista qualunque. La si può notare a Marina di Palma dove oltre a frequentare la spiaggia, ama gustare la granita ed altre prelibatezze locali. Sembra si sia subito integrata. Per la città del Gattopardo, si tratta di una notizia straordinaria perché potrebbe rappresentare non solo la svolta turistica tanto ambita, con tanti inglesi che potrebbero venire in vacanza da queste parti, ma anche per far decollare il progetto della vendita di case sfitte ad un euro, votato dal Consiglio comunale. Gli inglesi amano la Sicilia, penso ad Alexander Hardastle,il mecenate che si innamorò così tanto di Agrigento da stanziarzi nella città dei templi e finanziando, fino ad impoverirsi, gli scavi nella Valle. Ed ancora, a Cianciana, oltre 800 inglesi hanno finito non solo di acquistare casa, ma addirittura di abitarci per alcuni mesi all’anno. Ospitare gente così altolocata non può che fare bene alla città, nel Regno Unito, anche grazie a Martine Spencer, Palma di Montechiaro sarà conosciuta.

Rispondi