Covid: la variante Centaurus (Ba.2.75) è approdata in Sicilia. I due pazienti risultati positivi a tale variante Omicron si sono contagiati tra fine settembre e i primi di ottobre. Secondo l’Istituto superiore di sanità, sino al 29 settembre le uniche varianti appartenenti alla famiglia Omicron riscontrate in Sicilia sono state la Ba.5 (presente nel 93,2% dei campioni analizzati), la Ba.4 (4,1%) e la Ba.2 (2,7%). Tutte della famiglia Omicron. Il presidente della fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta, afferma: “In Italia Centaurus sta circolando da tre mesi senza prendere il sopravvento su Omicron 5. E’ classificata come variante di ‘interesse’ e non di ‘preoccupazione’: è in grado di eludere la risposta immunitaria, ma non ci sono evidenze di una sua maggiore trasmissibilità o gravità clinica”.

Rispondi