Brutale aggressione nel carcere di Noto dove 4 agenti di Polizia penitenziaria, tra cui un ispettore, sono stati aggrediti dai detenuti e poi trasportati all’ospedale di Avola a causa delle ferite riportate. Lo hanno reso noto Domenico Nicotra, presidente della Confederazione dei Sindacati Penitenziari e Giuseppe Argentino, coordinatore provinciale della Cgil della polizia penitenziaria per le FP CGIL di Siracusa.

Non si conoscono ancora le cause di tanta violenza ma sappiamo con certezza che non saranno gli ultimi. La Polizia Penitenziaria, continua Nicotra, non può essere considerata come carne da macello a seguito delle politiche scellerate poste in essere all’interno delle carceri”.

Rispondi